Presentato il nuovo progetto  “C’è Chitarra e chi narra”  – La Calabria da 0 a 2000” che nasce da un’idea di Gigi Miseferi, Nino Stellittano e Giuseppe Marasco.

Dalla Calabria un disco live per ricordare il maestro Luigi Tenco – Calabria Sona Tenco-  
7 Marzo 2019
Esce L’ALBERO DI MORE, l’album ispirato al romanzo di Gioacchino Criaco “La maligredi”
13 Aprile 2019

 Presentato il nuovo progetto  “C’è Chitarra e chi narra”  – La Calabria da 0 a 2000” che nasce da un’idea di Gigi Miseferi, Nino Stellittano e Giuseppe Marasco.

Presentato il nuovo progetto  “C’è Chitarra e chi narra”  – La Calabria da 0 a 2000” che nasce da un’idea di Gigi Miseferi, Nino Stellittano e Giuseppe Marasco.


 “C’è Chitarra e chi narra” è un progetto teso a far scoprire al Pubblico la musica, le risorse culturali, turistiche e ambientali della nostra Calabria. La storia e i personaggi che hanno fatto grande il nostro popolo e che aimè i media o le vicende nazionali non riescono a fare emergere nel racconto della nostra terra. 

 Uno Spettacolo con cui, attraverso canzoni inedite dal ritmo coinvolgente e ritmato eseguite dal gruppo musicale “Kalavria”, gli sketch ideati da Gigi Miseferi  con l’ausilio di atmosfere create da un particolare progetto video e luci, dei magnifici costumi di scena, verranno ripercorse le varie epoche della Calabria, illustrandone la sua storia e le sue ricchezze in chiave didattica con matrice satirica portando a conoscenza del Pubblico il potenziale inespresso della nostra Regione.

Si partirà dallo straordinario sito archeologico delle Grotte di Papasidero, passando per Pitagora, con una puntatina a Scilla, attraversando il Risorgimeno e la vera storia dei cosiddetti Briganti, facendo interagire Giangurgolo fino ad arrivare a narrare le vicende del modernissimo “Calabrese 2.0”.



Ad accompagnare lo spettacolo l’uscita di un CD con tutte le canzoni che faranno parte del live e con alcuni interventi di Gigi Miseferi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *