Festival

Festival

Gran Premio "Manente"


GRAN PREMIO MANENTE Il Gran Premio Manente è diventato un appuntamento fisso per il sud Italia. Un Premio unico, associa gruppi musicali e registi uniti dalla passione per l’arte e la cultura cantautorale e folk-pop. Si partecipa tramite un brano e un video clip e la giuria è composta da importantissimi personaggi dell’arte e della cultura. Giunto alla VIII° edizione, il premio prevede 3 momenti (festival, formazione, stage, contest sulla cultura popolare del sud) in location differenti Santa Severina, Verzino e Crucoli tutti in provincia di Crotone (calabria). Periodo Agosto.

The Manente Grand Prix has become a regular event for southern Italy. A unique award, it combines musical groups and directors united by a passion for art and songwriting and folk-pop culture. You participate through a song and a video clip and the jury is composed of important figures of art and culture. Now in its 8th edition, the award includes 3 moments (festival, training, internship, contest on the popular culture of the south) in different locations Santa Severina, Verzino and Crucoli all in the province of Crotone (Calabria). August period.
Crucoli - Verzino - Santa Severina

Diatonic Festival


Tutto parte da uno strumento: l'organetto diatonico che in Calabria rappresenta il principe degli strumenti musicali. Il direttore artistico è il maestro Antonio Grosso è ormai un punto di riferimento in Italia. L’idea del Diatonic Festival è quella di realizzare un festival/master class duraturo negli anni. Un punto di riferimento che possa unire lo studio, la crescita e la pratica con un evento a cui partecipare per l’ascolto e l’interazione con maestri di fama internazionale ma anche per cimentarsi nella musica popolare calabrese. Abbiamo pensato anche a un momento che sia un’attrattiva per flussi turistici e per le famiglie dei partecipanti.

Everything starts from an instrument: the diatonic accordion that in Calabria represents the prince of musical instruments. The artistic director is the maestro Antonio Grosso is now a point of reference in Italy. The idea of the Diatonic Festival is to create a lasting festival / master class over the years. A reference point that can combine study, growth and practice with an event in which to listen and interact with internationally renowned masters, but also to try their hand at popular Calabrian music. We have also thought for a moment that it is an attraction for tourist flows and for the families of the participants.
Acquappesa (Cs)

Stone Festival


Stone Festival è un momento di incontro tra pubblico e cantastorie nel sito rupestre delle grotte di Zungri (VV). Storie di "canti e cunti"... Miti e leggende, in uno dei siti più misteriosi ed affascinanti della Calabria.

"Le grotte raccontano", recita così il sottotitolo del festival: stradelle, gradinate e un sistema di approvvigionamento idrico. Queste grotte testimoniano ancora oggi un tempo che sembra ormai lontano, sito di un vero e proprio villaggio rupestre - datato dagli studiosi fra il XII-XIV secolo - costituito da circa 100 case-grotta scavate nella roccia, che rivive oggi attraverso il suono e le parole dei cantastorie.

I edizione
Zungri (VV)

Le Castella Tarantella Week


Il Le Castella Tarantella Week è un appuntamento che tra musica, canti, animazione, concerti, stage, corsi e tanti eventi pomeridiani porta la cultura popolare in uno dei contesti turistici più belli d'Italia. All’ombra del Castello Aragonese, la formula vincente è quella di unire il grande richiamo turistico di Le Castella a tanti eventi che promuovono e valorizzano la nostra cultura popolare, 5 giorni che aprono la stagione turistica puntando sulle risorse immateriali quali la nostra tradizione, la nostra musica e la nostra cultura. Appuntamento a fine Giugno.

Le Castella Tarantella Week is an event that, among music, songs, entertainment, concerts, internships, courses and many afternoon events brings popular culture in one of the most beautiful tourist contexts in Italy. In the shadow of the Aragonese Castle, the winning formula is to combine the great tourist attraction of Le Castella with many events that promote and enhance our popular culture, 5 days that open the tourist season focusing on intangible resources such as our tradition, the our music and our culture. Appointment at June
Le Castella - Isola C.R. - Crotone

TaranTarsia


Il Festival TaranTarsia, roccaforte a nord di Cosenza delle nuove tendenze della musica popolare, propone da sempre degli spettacoli unici ed esplosivi con ritmi eterogenei ma uniti nella tradizione etnico-musicale del Meridione. Si svolge a Tarsia (Cs), antico borgo di origine normanna; giunto oggi alla sua XI° edizione, e facente parte del circuito nazionale CalabriaSona, è cresciuto in maniera esponenziale nel corso degli anni, sia in termini di concezione dell’evento, sia in termini organizzativi e gestionali, tanto da potersi definire, oggi, evento “world music”.

The TaranTarsia Festival, a stronghold north of Cosenza of new trends in popular music, has always offered unique and explosive shows with heterogeneous rhythms but united in the ethnic-musical tradition of the South. It takes place in Tarsia (Cs), an ancient village of Norman origin; now in its eleventh edition, and part of the national CalabriaSona circuit, it has grown exponentially over the years, both in terms of conception of the event, both in terms of organization and management, so much so that it can be defined today "World music".
Tarsia (Cs)

Trionto Etno Festival


Il Trionto Etno Festival, è la prima kermesse del territorio dedicata al sound calabrese e della Valle del Trionto e inserita nel circuito di CalabriaSona; e rimane uno degli appuntamenti più attesi della programmazione socio-culturale estiva Crosia d’Estate 2016.

Ogni anno, il lungomare Centofontane di Crosia risuona delle note e dei colori della musica etnica calabrese. Un evento estivo molto sentito, che, nelle ultime edizioni, ha visto la partecipazione di band come gli Amakorà e i TimpRuss.

Mirto Crosia (Cs)

Capo Festival


L'evento di musica, cultura, artigianato ed enogastronomia d'eccellenza della Calabria organizzato dall'Assessorato al Turismo del Comune di Ricadi. Il CAPO FESTIVAL è musica del mediterraneo, unico perché unico è il territorio in cui si svolge. CAPO VATICANO è uno dei posti più affascinanti d’Italia a pochi passi da Tropea, è qui che nasce la famosa Cipolla Rossa e nel territorio della Nduja e del Pecorino del Monte Poro. Un mare unico e un’offerta artistica e enogastronomica inimitabile fanno il resto. Capo Festival sapori, suoni e ritmi del Mediterraneo.

The event of music, culture, craftsmanship and excellent food and wine of Calabria organized by the Tourism Department of the Municipality of Ricadi. The CAPO FESTIVAL is Mediterranean music, unique because the territory in which it is held is unique. CAPO VATICANO is one of the most fascinating places in Italy a few steps from Tropea, where the famous Red Onion is born and in the territory of Nduja and Pecorino del Monte Poro. A unique sea and an inimitable artistic and enogastronomic offer do the rest. Capo Festival flavors, sounds and rhythms of the Mediterranean.
Ricadi (Vv)

Scilla Cantastorie Festival


Un'invasione di cantastorie per le stradine di un paese protagonista di celebri leggende. Ancor prima della tradizione... il mito orale e le note di sogni più che "reali".

Si presenta così la prima edizione di Scilla Cantastorie Festival, ideato e organizzato dall'associazione Unione Cantastorie e il network Calabria Sona: un modo per valorizzare un luogo che gode di grandi flussi turistici, ma anche per trasmettere ai visitatori il valore delle lontane radici di una delle perle della nostra Regione.

I edizione
Scilla (Rc)

NeaithoSud Festival


Un festival pensato per dare spazio ai nuovi talenti calabresi, offrendo loro un palcoscenico di tutto rispetto dove potersi esibire. Nasce così il NeaithoSud Festival di luglio in P.zza Giovanni Paolo II di Rocca di Neto (Kr).

I finalisti si esibiranno il 28 Luglio nella serata finale. Non solo la musica sarà protagonista dell’evento. Durante la tre giorni del festival saranno presenti in piazza artigiani locali e aziende enogastronomiche calabresi. Sarà un momento di aggregazione e l’occasione per dare la possibilità ai turisti della nostra costa di trascorrere questi giorni in allegria visitanto la nostra Rocca di Neto.

II edizione
Rocca di Neto (Kr)

Paleariza


Il Festival Paleariza caratterizza l’estate grecanica del Sud della Calabria con musica e cultura tra gli affascinanti centri storici e le bellissime piazze dei comuni dell’area. Nato nel 1997 per volontà del GAL Area Grecanica, nel corso degli anni ha accresciuto il profilo artistico e culturale, l’affluenza di pubblico, il coinvolgimento della popolazione e dei Comuni, trasformandosi in Festival di respiro nazionale, orientato alla innovazione del patrimonio musicale, strumento di promozione di un territorio magnifico. Il Festival Paleariza ha ricevuto dal Ministero del Turismo quale marchio "Patrimonio d’Italia". Il direttore artistico è Ciccio Nucera.

The Paleariza Festival characterizes the Southern Greek summer of Calabria with music and culture between the fascinating historical centers and the beautiful squares of the towns in the area. Born in 1997 by the will of the GAL Area Grecanica, over the years it has increased the artistic and cultural profile, the turnout of the public, the involvement of the population and the Municipalities, becoming a Festival of national scope, oriented to the innovation of musical heritage, tool for the promotion of a magnificent territory. The Paleariza Festival received from the Ministry of Tourism as a "Heritage of Italy" brand. The artistic director is Ciccio Nucera.
Area grecanica

Remurata


Remurata è il nome della kermesse che si svolge in diverse zone e rioni del centro storico di Crosia (Kr), dove si può assistere alle esibizioni in contemporanea di spettacoli di musica, folklore, teatro, danza e cinematografia, con artisti nazionali ed internazionali.

Le mostre di pittura, fotografia, scultura e artigianato locale, con antiche ed incontaminate tecniche di artigiani operanti nel territorio della Sila Greca, caratterizzano un evento che ha radici storiche e mai dimenticate

X edizione
Crosia (Kr)

Terranova Ribelle | Stisu Festival


Una tre giorni di musica popolare no-stop, un festival dialettale che, ogni anno, ripropone le tematiche identitarie (culturali e linguistiche) del territorio di Terranova di Sibari.

Un cartellone di eventi che coinvolge tutte le fasce d'età che unisce residenti, emigrati e turisti della località.

III edizione
Terranova da Sibari

Altomonte Rock Festival


Altomonte Rock Festival nasce negli anni '90 da un'idea di alcuni amici con una grande passione per la musica rock, dapprima chiamato Rock Progressiv, ha sempre potuto contare sulle performance di artisti di fama internazionale quali Anekdoten, PFM e Balletto di Bronzo. Dal 2001 ad oggi, gli organizzatori hanno dato vita a gemellaggi con festival partner sia in Italia sia all’estero: l’Università di San Pietroburgo in Russia, Monaco di Baviera, Francoforte in Germania, a Lille in Francia e, ultima, in serie, “Italian Music Festival” di Stoccarda in Germania.

Altomonte Rock Festival was born in the 90s from an idea of some friends with a great passion for rock music, first called Rock Progressiv, has always been able to count on the performances of internationally renowned artists such as Anekdoten, PFM and Bronze Ballet. From 2001 to today, the organizers have given birth to twinning with partner festivals both in Italy and abroad: the University of Saint Petersburg in Russia, Munich, Frankfurt in Germany, Lille in France and, lastly, in series , "Italian Music Festival" in Stuttgart, Germany.
Altomonte (Cs)

Primo Maggio di Tiriolo


Il Primo Maggio di Tiriolo è una manifestazione legata all’appuntamento annuale dedicato alla Festa dei Lavoratori: un appuntamento molto atteso, perché rimane uno dei pochi eventi organizzati nell’ambito dei comuni dell’area dei monti Reventino, Tiriolo e Mancuso.

Nelle passate edizioni, l'evento ha portato a Tiriolo migliaia di calabresi, caratterizzandosi sia per il ricco programma sia per le prestigiose collaborazioni con gli artisti nazionali e locali. Prevede la proficua collaborazione dell'Associazione Chiave di Sol e del network CalabriaSona.

III edizione
Tiriolo (Cz)

Cantastorie sullo Stretto


Una tre giorni di storia, musica, performance e narrazioni: Messina e Reggio Calabria invase dai cantastorie, con la direzione artistica di Fulvio Cama e quella organizzativa di Giuseppe Marasco nasce Cantastorie sullo Stretto.

L'arte dei cantastorie, che apparentemente sembrava essersi estinta, tiene uniti un grande numero di artisti e cantori liberi e fieri di raccontare la propria terra e le proprie origini, con performance a metà tra musica e rappresentazione teatrale.

I edizione In collaborazione con "Unione Cantastorie"
Messina - Reggio Calabria

Taranta e Dintorni


Danze popolari e corsi gratuiti di tarantella per abitanti, curiosi e turisti. E poi musica, esposizioni artistiche, antiche creazioni di artigiani e un'apposita area riservata alle informazioni storico-culturali della Città di Squillace con possibilità di visitare i principali siti storici.

Ecco perché Taranta e Dintorni è una delle kermesse più originali della nostra terra: i vicoli adiacenti l'imponente Castello Normanno ripopolano un luogo con una sua grande storia. Numerose mostre ed opere sono esposte e realizzate grazie alla collaborazione di tanti artisti provenienti da tutta la Regione. Un'idea nata per dare colore e lustro alla suggestiva cornice del Borgo Antico di Squillace e per creare "il bello e il giusto" "la cultura antica e l'arte riscoperta". Tutto a cura dell'Associazione Aggregazioni.

Squillace (Cz)

Sagra della 'Nduja di Spilinga


La Sagra della 'Nduja di Spilinga è una manifestazione di carattere gastronomico, folkloristico e culturale diventata ormai un evento imperdibile della stagione estiva per tutti i turisti della Calabria. La manifestazione risale al 1975,fu infatti tra le primissime iniziative del genere all'interno dei confini regionali.

Grazie a questo prodotto tipico locale il paese di Spilinga, in provincia di Vibo Valentia, è ormai famoso nel panorama della gastronomia internazionale. La collaborazione con il network di CalabriaSona, nasce dalla necessità di curare anche l'aspetto artistico che, insieme a quello gastronomico, fa da traino per la nostra Terra.

Spilinga (Vv)

Calabria Sona per il "Carnevale del Pollino"


Si tratta del primo Carnevale del Pollino (oggi di Castrovillari) nonché Festival Internazionale del Folklore, che risale al 1959. Negli anni è cresciuto tanto da essere annoverato tra i 10 più importanti d’Italia: la proposta vincente, tanto da essere arrivato alla 60° edizione, è stata quella di coniugare maschere e folklore, un binomio vincente dall’enorme partecipazione popolare che ancora oggi lo caratterizzano. Negli ultimi due anni, il Carnevale si è avvalso anche della collaborazione artistica del network di Calabria Sona e tante sono le proposte artistiche Nazionali e Internazionali che si sono alternate durante l’evento.

This is the first Carnival of the Pollino (today of Castrovillari) as well as International Folklore Festival, which dates back to 1959. Over the years it has grown to be counted among the 10 most important in Italy: the winning proposal, so as to have reached 60 ° edition, was to combine masks and folklore, a winning combination of enormous popular participation that still characterize it. In the last two years, the Carnival has also taken advantage of the artistic collaboration of the Calabria Sona network and there are many national and international artistic proposals that have alternated during the event.
Castrovillari (Cs)