Calabria Sona partner di UNITEDATHOME iniziativa di beneficenza dei DJ calabresi nei giorni di festa

Nasce Rainbow Free Day 22 gennaio 2021
9 Dicembre 2020
E’ uscito “venti” di Francesco loccisano e Marcello de Carolis
19 Dicembre 2020

Calabria Sona partner di UNITEDATHOME iniziativa di beneficenza dei DJ calabresi nei giorni di festa

United at home, music for life” è un progetto nato dall’idea di Salvatore
Mascaro, giovane dj calabrese della provincia di Crotone. A lui si sono
affiancati, nelle fasi iniziali di organizzazione, altri tre professionisti della musica: “Antek”, “Dario Power” e “House Train”. L’iniziativa ha coinvolto molti dj della regione e dell’alto marchesato crotonese.


Il settore dello spettacolo ha subito un duro colpo a causa del coronavirus e delle misure restrittive che sono state adottate dal governo per cercare di affrontare l’emergenza. Le discoteche, le feste, sono diventate le attività più pericolose in questo periodo e di conseguenza sono state vietate. Da
eventi spensierati dove la gente si divertiva e gioiva, si sono trasformate in momenti pericolosi e impossibili da attuare.

“United at home” vuole dare la possibilità alla musica di tornare a far divertire le persone. Per fare ciò il progetto prevede tre spettacoli che rappresentano da sempre l’apice del festeggiamento natalizio: il 24, il 31 dicembre e il 5 gennaio.

Unit at Home coinvolgerà la gente utilizzando diversi media, arriverà direttamente nelle case, sulle tv, nelle radio e sui social delle persone. Tante collaborazioni e tante professionalità stanno lavorando a costruire questo progetto. Come Calabria Sona, partner sin da subito dell’iniziativa.

Calabria Sona è la realtà che valorizza e produce la musica che nasce in Calabria, promuovendo anche artisti e festival del nostro territorio. Una rete che metterà a disposizione tutte le piattaforme del circuito per veicolare il nostro messaggio iniziando dal canale 610 di Calabria Sona Tv, le pagine ufficiali fb e yuotube, la webradio e l’App ufficiale (disponibile su IOS e Android gratuitamente). Lo scopo di questo spettacolo alternativo è quello di raccogliere fondi, attraverso le donazioni degli ascoltatori, per la provincia di Crotone, messa in grande difficoltà dall’emergenza pandemica.

La somma raccolta verrà ripartita tra i vari piccoli centri della provincia Crotonese così da soddisfare le esigenze medico-sanitarie di ogni paese.
La pandemia si supererà tutti insieme, tutti uniti nella musica!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *