Ritorna Calabria Dona il 21 Dicembre in tutta la Calabria

Calabria Sona di ritorno dal Marocco invitata al VISA FOR MUSIC 2018  
28 novembre 2018

Ritorna Calabria Dona il 21 Dicembre in tutta la Calabria

Ritorna Calabria DONA,

l’iniziativa di beneficenza che porta allegria in luoghi di solidarietà.

il 21 Dicembre in tutta la Calabria.

Le ricorrenze festive con gioia, sorrisi e… musica: nei giorni antecedenti le festività, in luoghi dove questi periodi hanno un sapore diverso e particolare, Calabria Dona porta i suoi musicisti e la sua solidarietà contemporaneamente in tutta la Regione. Ogni anno un’iniziativa diversa e un luogo da visitare per stare vicini a chi è più sfortunato di noi (ospedali, centri per anziani, centri per disabili, penitenziari, case di cura…). Calabria Dona… porta lo spirito della festa in collaborazione con i tanti artisti e le associazioni del territorio.

Negli anni Calabria Dona.. ha visitato i reparti di oncologia pediatrica, le carceri e i centri di aggregazione.

Quest’anno “CALABRIA Dona..Musica” toccherà i centri per disabili e centri per lo spettro autistico.

Da Cosenza a Reggio Calabria, da Catanzaro a Crotone, da Corigliano Calabro a Lamezia Terme tanti artisti coinvolti per questa iniziativa che si ripete anche nel 2018.

I centri coinvolti in contemporanea il 21 Dicembre saranno Associazione A.S.D. Lucky Friends di Lamezia Terme,  Associazione Heart Arte Accademy di Mendicino, A.S.D. Nemo di Cosenza, Associazione di Volontariato Agiduemila di Reggio Calabria, Centro Lucrezia di Catanzaro,  Centro Marianna D’Agostino Coop. Shalom e Associazione Autismo KR a Crotone,  Centro diurno per minori e ragazzi diversamente abili “Guardo oltre” di Vibo Valentia,  Onlus Anffas Corigliano-Centro Socio Educativo di Corigliano Calabro (CS). 

Una nota di merito va all’impegno degli artisti, alla loro adesione immediata all’iniziativa, nonché alla grande disponibilità e al loro entusiasmo. Un’invasione di musica che avrà un seguito poiché riteniamo di fondamentale importanza restituire qualcosa alla nostra terra, lasciare una traccia e, soprattutto, aiutare nei limiti del possibile chi ha più bisogno, a Natale e non solo. Agli “ospiti” dei centri porteremo tanta musica, intrattenimento e tanti gadget delle aziende che stanno sostenendo l’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *